look spaventoso

Ci sono degli imperdonabili orrori maschili in fatto di look, nascosti fra i jeans e le t-shirt vi attendono come la testa di Medusa i più gravi errori maschili in fatto di abbigliamento. Se le donne lo vedono diventano di pietra…. E non dite che non vi avevo avvertito 😉

Possono essere capi di vestiario all’apparenza innocenti, che, se mescolati insieme sprigionano il loro potere malefico. Oppure vestiti che vanno contro il buon gusto, oggettivamente trash, e non ci si sforza nemmeno ad indossarli bene. Mariti, amici, fidanzati, padri e fratelli, nessuno é immune. E per sopravvivere, tutto ciò che ci resta da fare, é conoscere da vicino i nostri nemici. Le donne, che speriamo siano condannate a vita ad essere sempre in tiro, lisce, morbide, tettone, sexy e in reggicalze anche quando lavano i piatti a volte ci tollerano, ma ora é arrivato finalmente il momento di ribellarsi agli imperdonabili orrori maschili in fatto di abbigliamento:


Il calzino bianco. 
Cominciamo da un classico: sottovalutare il potere di un pantalone che si solleva quando ci si siede. Convinti che i calzini siano praticamente una parte del corpo, gli uomini, nella comunque buona ipotesi che arrivino a cambiarli, non riescono a pensare che indossarne di bianchi, sotto un pantalone che non sia della tuta, é una pessima idea. A nulla valse questo famoso spot televisivo:

Da 0 a 100 quante possibilità ha quest’uomo di sedurla?

Perizoma, slip sgambati e altri intimi orrori. Ci si potrebbe scrivere un trattato. Se il dibattito su boxer vs slip é ancora acceso, ogni perizoma maschile andrebbe bruciato, senza discutere. Per non parlare di chi arriva in spiaggia con stringate mutandine bianche che segano l’inguine e mostrano accartocciamenti vari sul davanti…

I mocassini sotto la tuta. Della serie, volevo stare comodo, ma non ai piedi. O volevi essere elegante, ma solo fino alla caviglia? D’accordo, le scarpe da tennis sono diventate cool sotto al completo. Ma mai, dico mai, qualcuno ha detto che vale anche il contrario. Vi prego, risparmiatemi l’ascesa del look dell’ingegnere edile o del serial killer belga

Jeans stretch e pantaloni inguinali. 
Glutei strizzati fino alla morte nel denim o tagli ascellari alla Fantozzi? Ma dico io, siamo uomini, e i jeans di solito stanno praticamente sempre bene, perchè impegnarsi tanto nell’ottenere l’effetto contrario?

Il pigiamino celeste e marrone a rombi.
 Oggetto di culto delle madri italiche, il pigiama in tessuto con maglia a girocollo e fantasie ospedaliere, é forse stato usato un tempo per scongiurare il rischio che qualche ragazza potesse entrare nella vita dell’amato figlio. Ma una volta fuori casa, dico io, perchè non ve ne liberate con un rogo??? La fantasia delle donne è ben lontana dal “pigiama a tutina”: sembra essere infatti quella della t-shirt da calcio e boxer

La felpa delle elementari o Oversize. Forse pensi di far tenerezza ostinandoti ad indossare capi che ti andavano bene al liceo. Ma l’unico effetto ottenuto con stampe adolescenziali slavate su tessuti lesi é quello di farle venir voglia di………. allungarvi un euro…

Le t-shirt dei gruppi rock satanici e altre diavolerie. Fino ai 20 anni un ragazzo ha il diritto di indossare quello che vuole. Se gira con una maglia con scritto: ho dato fuoco a mia nonna nessuno ci fa caso. Ma quando si va per i 30 sarebbe il caso di riporre nel cassetto t-shirt che inneggiano al diavolo e un po’ tutti i manifesti musicali che ricordano la  tremenda adolescenza…

Camicie e magliette in generale: evitate la camicia aperta sul petto fino all’ombelico; evitate le t-shirt colorate sotto la camicia bianca; evitate la camicia infilata nei pantaloni senza indossare la cintura. Non serve indossare capi griffati per essere persone eleganti e di classe, il rischio è quello di voler ostentare a tutti i costi e risultare così poco intelligenti e poco affascinanti. E se non hai “il fisico” EVITA assolutamente le magliette in materiale visco-elastico

Make up. Essere uomo è bello anche per questo motivo: non bisogna fare altro che lavarsi prima di uscire.

Scarpe sporche
Ci sono molti modi di sbagliare look con le scarpe, e uno di quelli più comuni è il fatto di avere le scarpe poco pulite, impolverate o addirittura con gli aloni delle pozzanghere.

Essere sempre impeccabili di sicuro non è facile, ma certe cadute di stile sono davvero imperdonabili. 

In pochi possono permettersi un consulente dell’immagine, ma è pur vero che, a livello estetico, dovremmo essere consapevoli dei nostri punti di forza e di debolezza e quindi non cadere in grossolani errori nel nostro look.

Colore sbagliato. Per ognuno di noi ci sono colori clamorosamente sbagliati, che non solo non ci valorizzano ma ci fanno sembrare più scialbi. E’ bene capire quali sono ed evitare accuratamente abiti e accessori di queste tinte.

Come abbinare i vestiti

Apro una piccola parentesi molto utile: Per abbinare i colori, se non ci si fida troppo dei propri occhi, c’e una regola scientifica, seguita un po’ da tutti gli stilisti, gli artisti e tutti coloro che lavorano nel campo della grafica e della moda: il cerchio di Itten.

cerchio-ittenI colori di solito non si accostano bene a quelli ‘simili’, ovvero a quelli che si trovano in questo cerchio immediatamente vicino (salvo eccezioni ). Si abbinano invece bene di solito i colori con quelli diametralmente opposti nella ruota. Ovviamente queste regole sono generiche ma almeno cominci a capire le cazzate che si fanno 😉


Cosa è meglio non indossare mai! 

collana_oro_tamarro


Non che le donne pretendano di avere di fronte dei fotomodelli o degli esperti di moda, ma quanto meno dei soggetti capaci di fare qualche abbinamento corretto e sappiano mostrare un pizzico di sano buon gusto. Ovviamente l’aspetto esteriore di un individuo non dice necessariamente molto di ciò che è interiormente ma è pur vero che fare una (prima) buona impressione ad una donna che si vuole sedurre è essenziale.

*

PS. Per rispondere a chi mi scrive privatamente:

Anche se nei miei manuali si trovano tutte le soluzioni per OTTIMIZZARE AL MASSIMO il proprio aspetto fisico nel primo BONUS, non faccio bootcamp specifici…. altrimenti farei corsi di moda 😉

 

Davide bRiOz

2 Responses to “I 10+1 Errori più diffusi degli Uomini in fatto di Look”

  1. Anto

    In generale è più sicuro evitarli i calzini bianchi, vero, però il modello da sera, non sportivo, abbinati alla camicia, se i pantaloni sono chiari, oppure abbinati ai pantaloni bianchi, stanno necessariamente male?

  2. Sergio

    Il calzino bianco va bene purché lungo, di qualità ed abbinato a pantaloni bianchi. Il corpetto (maglietta della salute), mantiene un contegno igienico, insopportabile chi non la porta, fa troppo tamarro. l’importante è che non si noti sotto la camicia bianca, meglio se è sfuggente, può invece spuntare dal colletto della camicia (1 bottone slacciato) purché abbia un girocollo di qualità e sia ben abbinato ai colori della camicia

Leave a Reply