Sottotitolo

Il calcio è bello, ma le mogli dei calciatori sono meglio

Incominciano gli Europei di calcio e arrivano le wags! Ovvero le mogli e le fidanzate dei calciatori: lo sanno i giornalisti di gossip, i paparazzi e le fashion victims di mezzo continente che punteranno gli occhi su di loro, a caccia di scoop e di nuovi look.

Le wags non sono signore e signorine qualsiasi, molte di loro sono note a livello internazionale e qualcuna supera per fama il marito o il fidanzato di turno, ma ciò che le caratterizza è il loro desiderio di apparire in tribuna fasciate da top o abitini supersexy e altrettanto costosi.

Ok, torniamo in topic:

Perchè queste donne bellissime frequentano i calciatori?

Da un sondaggio di Novella 2000 (mica cazzi :)) su 280 donne, emerge che le signore, annoiate dagli uomini dal look e dagli atteggiamenti “effeminati”, sognano uomini veri.

Oltre ad appassionare milioni di tifosi riescono a far sospirare altrettante donne: per 7 donne  su 10, infatti, sono e rimangono dei veri e propri modelli di seduzione.

Ma cosa li rende così sexy? Ovviamente non possiamo ignorare la forma fisica (quindi prendi nota di queste schede di allenamento e come iniziare una sana alimentazione), ma per il 58% sono considerati sexy perché sempre sotto i riflettori e per il 49% perché hanno successo.

E non a caso si parla di “tradimento”: con un calciatore quasi 1 su 2 non vivrebbe altro che una “avventura”, solo il 26% sogna una grande storia d’amore.

Ma dal punto di vista fisico, cosa attrae maggiormente nei calciatori? Il “lato B”, cosi’ in voga sembra far presa anche sulle donne: il 31% dice di trovare irresistibili i glutei dei giocatori, molto gettonati anche gli addominali (24%), seguiti dalle gambe (15%), ma c’e’ anche chi non si mette a sezionarli e dice di apprezzare tutto dei loro fisici (13%).

E al di la’ delle innegabili doti fisiche, che non sono certo appannaggio esclusivo dei divi del pallone, quali sono gli elementi che rendono i calciatori cosi’ “sexy” agli occhi delle intervistate? Sicuramente una grande attrattiva e’ legata all’essere sempre sotto i riflettori, e non solo in campo: popolarita’ che li pone al centro dell’attenzione e che si riflette anche su chi li accompagna.

Non solo, il loro grande successo fa si’ che abbiano “una marcia in piu’”come sottolinea il 49%, ma un elemento che emerge con forza e’ che sono considerati come un vero e proprio baluardo della mascolinita’ (41%), in uno scenario di una continua e progressiva “femminilizzazione” degli uomini.

Per il 36% sono cosi’ sexy anche perche’ sono ricchi e si sanno godere la vita, per non parlare del fatto che sono dei vincenti anche a livello mentale (32%), mentre il 29% pone l’accento sulla loro simpatia e sulla possibilità’ di non annoiarsi mai in loro compagnia.

Qual’è il punto allora?

Chi conosce i manuali della tecnologia della seduzione comprenderà in modo chiaro e preciso quello che sub-comunicano i calciatori che le donne cercano da sempre in ogni uomo:

  • Condizioni economiche
  • Potere
  • Fama
  • Aspetto
  • Esclusività
  • Personalità

Certo, non possiamo diventare calciatori famosi dall’oggi al domani, ma cosa puoi fare OGGI per sviluppare maggiormente queste caratteristiche? PENSACI BENE.

 

Ok Ok, facciamo spazio alla gnocca..

ecco le donne che vedremo quest’anno sugli spalti di

UEFA Euro 2012 con il “telecomando” in mano 😉

Alena Seredova, moglie di Gigi Buffon

Irina Shayk, fidanzata di Cristiano Ronaldo

Lara Alvarez, fidanzata di Sergio Ramos

Sarah Brandner, moglie di Bastian Schweinsteiger

Sylvie Meis, moglie di Rafael Van der Vaart

Sara Carbonero, fidanzata di Iker Casillas

Helena Seger, moglie di Zlatan Ibrahimovic

Alex Curran, moglie di Steven Gerrard

Ilary Blasy, moglie di Francesco Totti

Shakira. la fidanzata di Gerard Piquè

Yolanthe Cabau, moglie di Wesley Snejider

…. chi ho dimenticato di pisellabile? 😉

Davide bRiOz

Leave a Reply