lasciareragazza

Poco tempo fa, ad una festa, stavo cenando con un mio amico e ci siamo messi a parlare della sua ragazza che non le piaceva più (l’attrazione è mutevole). Dopo alcuni giorni pur non facendo niente, LEI ha proclamato la fatidica frase “lasciamoci”. Purtroppo nel giro di una settimana è crollato… era inevitabile. Essendo un mio amico provai ad aiutarlo: ho provato a dirgli di tagliare i ponti con il passato e di non guardarsi indietro. Ma non sembrava ascoltarmi anzi… non è che non voleva ascoltarmi. Non POTEVA ascoltarmi.
Non avendo la forza di lasciarla, lei ha fatto il primo passo e invece di essere contento, il suo ego ne è uscito ferito (è incredibile come a volte gli uomini si rovinano la vita da soli…).
Voleva riconquistarla e idealizzava questa ragazza come una ragazza diversa precludendosi la possibilità di conoscere REALMENTE una nuova persona, magari migliore della precedente…
L’attrazione è qualcosa che accade RAPIDAMENTE… se vuoi conquistare la tua “ragazza speciale” devi essere in grado di CONQUISTARE IDEALISTICAMENTE QUALSIASI RAGAZZA… perchè questa capacità ti darà delle OPZIONI, le quali automaticamente, ti daranno un atteggiamento di NON NECESSITA’ e ABBONDANZA.
Il punto cruciale è che questo ragazzo era paralizzato dalla paura. La paura di essere solo. E questa cosa me le diceva continuamente: “Come posso uscire in un bar e rimorchiare qualche ragazza ogni giorno?”. Io tutto quello che potevo dire era: “E’ POSSIBILE. Parti da qui”. Con la testa diceva di SI ma guardandolo negli occhi si vedeva che non mi credeva pur sapendo che io lo facevo ogni weekend. Sono così passato ad usare delle tecniche inconsce per allontanare questa sua ossessione con ottimi risultati (che poi ho trascritto nel manuale) e sono giunto ad una conclusione…
Quante capacità sarebbero servite a questo ragazzo per uscire a conoscere una ragazza uguale o migliore di quella precedente? Non troppe. Con il minimo impegno, il mio amico poteva sviluppare delle abilità che mai più l’avrebbero intrappolato nella rete della “paura della solitudine”. Queste abilità non sono quelle che ti portano ad avere del sesso occasionale con delle ragazze ubriache o con poca autostima
MA
quelle che possono darti una reale MAGGIORE SCELTA nelle relazioni personali e cambiarti la vita.

Davide bRiOz

Leave a Reply