rossjeffries-personal

Nel 1991 è stato il primo ad utilizzare la PNL applicata alla seduzione, e come me, tanta altra gente della “vecchia scuola” ha iniziato grazie a lui.

Oggi, dopo 23 di onorata carriera nel settore ed inventore dei Pattern, dice stop alla seduzione perchè entusiasta di iniziare un nuovo progetto inerente il miglioramento personale e la salute (ha rischiato recentemente la vita con un infarto).

Ho sempre condiviso il suo pensiero old school più “ecologico” che insegnare agli uomini ad avere più successo con le donne era un obiettivo secondario, perchè mentre un uomo segue questo percorso, piano piano migliora la sua comunicazione, riesce a sprigionare il suo pieno potenziale, si fortifica la personalità, costruisce nuove possibilità in tutta la sua vita e cambi modo di vedere il mondo.

Quest’anno compie 56 anni e dichiara apertamente che i corsi di seduzione li sottrae troppa energia emotiva, mentale e fisica… ma finirà tutto con lui? No, perchè ha già pronta una ragazza a cui passare lo scettro: Hayley Quinn definita la sua “Wonder Woman”, che in italiano penso voglia dire una bella topa 🙂 (su youtube ti spiega anche come avere addominali d’acciaio, boh, devo ancora inquadrarla bene).

(Momento Gossip: Conosce “the game” dal suo ragazzo dell’università e disprezza le tecniche su twitter dopodichè viene contattata da uno degli autori dicendole che gli piace il suo stile di scrittura spiritoso (seeee) ed entra nel mondo dei pick up artist. Nel 2011 è bisessuale ed afferma di non riuscire ad avere una relazione stabile, ora sta con il suo fidanzato “perfetto” dice Dan. Fine Gossip)

Staremo a vedere se introdurrà qualcosa di nuovo, la responsabilità di certo non è poca (un pò come la mia visto che sono il più “antico” in Italia 🙂 )

 Vi riporto i ringraziamenti finali di Ross degni del mio rispetto eheh

“Grazie a tutte quelle ragazze che mi hanno bidonato, cancellato gli appuntamenti e detto “non provo le stesse cose” che mi hanno dato la frustrazione e quel tipo di determinazione che mi ha portato a creare tutto questo e lanciare quello che poi sarebbe diventato un movimento mondiale.

Se voi aveste aperto le gambe non avrei mai scritto tutto questo, avrei studiato probabilmente giurisprudenza, mi sarei sposato per poi forse divorziare e cercare qualcuna che mi tenesse in casa. La storia insegna: la figa influenza più di un re o di un esercito.”

img_signRoss

CIAO ROSS! ALLA PROSSIMA!

Davide bRiOz

One Response to “Ross Jeffries esce di scena: la mia stima rimane”

  1. Davide bRiOz

    PS. Le sue fonti di ispirazione, per chi volesse approfondire l’argomento, sono stati principalmente Jorgen Rasmussen e Kenrick Cleveland (da cui ha preso “libera ispirazione” per creare i Pattern)

Leave a Reply