riconquistare-la-exCiao Davide,
ho letto il tuo sito e sto leggendo il forum da cui sto imparando molto e penso che presto acquisterò il tuo corso, prima ero però interessato al perchè secondo te le donne lasciano gli uomini.
L’anno scorso uscivo con una ragazza, siamo stati insieme alcuni mesi e andava bene tutto, sesso compreso;), poi ad un certo punto ha deciso che io non le andavo più bene ed è tornata con il suo ex che non le dava nulla di tutto ciò che voleva e non l’ha mai messa su un piedistallo..

Da quello che ho letto sul sito, la conclusione è che mi ha lasciato proprio perchè io facevo il contrario…
All’inizio (anche senza sapere nulla di seduzione) mi sono comportato bene, mi davo un valore e mi rendevo prezioso ai suoi occhi facendola faticare per avermi. Poi ho cambiato i miei comportamenti, forse ero troppo appiccicoso, e lei ha perso interesse per me. Eppure da allora siamo rimasti in contatto, ci mandiamo delle email e mi scrive che le manco, ci chiamiamo e dice che vuole mantenere la nostra amicizia… perciò

1. Cosa vogliono dire i suoi comportamenti? é ancora interessata a me o cosa?
2. Dalla tua esperienza, cè la possibilità che ritorni da me?

Io non so se tornerebbe tutto come prima, ma sarebbe bello ritornare insieme
———————————————————————————————

“Appiccicoso”, molto interessante perchè nella più ottimistica delle situazione, potrebbe sottointendere che tu sia stato anche bisognoso.. nulla comunque a che vedere con l’essere un uomo forte.
Indovina, un debole non crea attrazione. MAI mai e poi mai.

Magari una donna potrebbe sposarlo perchè è il massimo che pensa di poter ottenere, magari è pieno di soldi, magari l’ha corteggiato per troppi anni e finalmente lui ha ceduto… ma lei non proverà mai attrazione per lui.
Le donne non scelgono di avere delle emozioni: succede e basta

Il problema di molti uomini è che si sottomettono dopo pochisimo tempo che escono con una ragazza..
Quando parti con il piede giusto, ma poi elemosini la sua attenzione, giorno dopo giorno, quell’emozione chiamata attrazione comincia ad andarsene poco a poco.
Lei uscirà con le amiche e dirà “non so perchè… ma per qualche ragione non sto più così bene con lui” o qualcosa di simile.

Questo fa preoccupare e incazzare le donne quando scoprono che la persona che gli interessa si comporta come un tappetino. Sono emozioni connesse: un’àncora.
tappetino -> uff istantaneo
dominante -> attrazione

Da questo si instaura un circolo vizioso, più fai il tappetino, più lei si annoia -> più lei si annoia più cercherai di fare il tappetino, ecc… finchè non arrivi SOTTO il tappetino e la conclusione naturale è che lei ti lascia e ti ritrovi seduto con le mani tra i capelli a pensare cosa potresti aver sbagliato, e che forse dicendole quanto la ami (o quanto ti manca) puoi cambiare le cose.

NO. NIENTE DI PIU’ SBAGLIATO.

Ecco quindi le risposte nel dettaglio:

1. I suoi comportamenti sono perfettamente NATURALI e PREVEDIBILI, infatti se ti comporterai ancora così in futuro, probabilmente otterrai lo stesso risultato.
Lei è ancora interessata? Si a quanto pare, ma niente più che un’amica.
Lei sente che con le tue azioni e la tua comunicazione hanno distrutto l’attrazione che provava.
Renditi conto che è tua responsabilità prenderne il controllo.

2. Wow, una domanda che non mi hanno mai fatto 😉
Si hai alcune chance di vittoria… ma c’è un problema: il 90% delle persone a cui dico cosa fare per fare in modo che la sua ex cominci a ri-interessarsi a lui, non lo fa e rifà ESATTAMENTE le cose che faceva prima, peggiorando ulteriormente le cose.
Non per stupidità, ma per abitudine.
Le stesse abitudini sbagliate che ti hanno condannato. E per cambiare abitudini ci vuole del tempo- quindi focalizzarti esclusivamente sul rimetterti con lei, non solo limita le tue possibilità, ma limita la libertà nella tua vita.
Ironicamente, il miglior modo per riconquistarla e di NON RIPROVARCI CON LEI ma di uscire con altre ragazze, pianificare degli appuntamenti, ecc

In altre parole lei non potrà provare le emozioni giuste, se continui ad avere contatti con lei, essere suo amico, essere “carino” con lei e tentare di “impressionarla”.
Sarebbe bello se funzionasse così, ma non è così, funziona solo nei film.

E’ interessante chiedersi: ma perchè dopo che un ragazzo sta con una ragazza facendo le cose sbagliate e viene lasciato, rifarebbe le stesse cose?
Semplicemente perchè noi tendiamo a pensare “non ha funzionato” oppure “ho fatto tutto giusto”, ma dimentichiamo il RISULTATO che vogliamo ottenere.

Probabilmente ora penserai che è tutta colpa tua di come ti sia trasformato in un vanditore di tappetini… sbagliato! E’ anche colpa sua… che in realtà non è una colpa nel vero senso della parola, si chiamano TEST.
Ovviamente non vogliono che tu diventi il loro schiavo personale, ma se lo diventi -> ZAC FOTTUTO. Realizzano subito che non sei “meritevole” di averla (questo concetto è spiegato molto bene in questo libro).

Inizia subito, se vuoi riconquistarla, ad uscire con altre donne. Non tra qualche giorno, non settimana prossima, ADESSO. E smetti di chiamarla, smetti di risponderle al primo squillo e di comportarti da amichetto del cuore.
La prossima volta che chiama, dille che hai un appuntamento o che sei appena uscito con una ragazza (ovviamente dev’essere vero!!!).

Smetti di essere sempre disponibile
Renditi impegnato perchè ti godi la vita
Renditi impegnato perchè esci con altre donne

Se ti ritrovi nel letto a pensare a lei, alla sua voce o chissà cos’altro, schiaffeggiati 😉
esci con gli amici e tirati su di morale.

ti richiama più volte al giorno?
“hey ciao, un’altra telefonata terapeutica? Posso richiamarti io più tardi che sto andando in palestra che mi devo mettere in forma per l’uscita galante di venerdì”

Pensi che sia da stronzi? Si lo è e mi piace :))
Nulla di ciò che ti hanno insegnato i tuoi genitori potrebbe avere senso nell’imparare come funziona la seduzione. Più la ragazza è attraente e sa di esserlo, maggiori dovranno essere le tue conoscenze ed abilità.

Io c’ho messo anni ad uscire dallo zerbinismo, ho fatto tutti i possibili ed immaginabili sbagli che si possono fare, ma alla fine ho imparato e ho riconquistato la mia ex (anche se poi mi sono accorto che non era la ragazza giusta per me e l’ho lasciata). Ti suggerisco di fare altrettanto: MIGLIORARE non solo come persona ma come UOMO.

***************************

cover

Riconquistare l’ex ragazza, dopo che ti ha lasciato…

non sai cosa fare e forse hai paura che abbia un altro ragazzo…

Ecco la soluzione! Il mio nuovo ebook studiato specificatamente per riconquistare la tua ragazza speciale…

Davide bRiOz

9 Responses to “Suggerimenti per riconquistare la ex (che magari torna dal suo ex)”

  1. Federico

    Ciao Davide, complimenti per il sito! Avrei bisogno qualche tuo consiglio.

    2 mesi fa la mia ex ragazza mi ha lasciato dopo 2 anni e mezzo di relazione in cui l ho sempre trattata da principessa, avendo anche noi i nostri litigi abbastanza gravi, ma sempre superati. Mi ha lasciato dicendomi che voleva pensare un po’ a se stessa, e che il sentimento non era più quello di prima. Il primo periodo continuiamo a scriverci, credevo che magari era solo una specie di “pausa” che sarebbe durata poco, circa una settimana. Ci scriviamo molto meno frequentemente rispetto a prima, consapevole del fatto che asfissiandola non avrebbe fatto bene ne a me ne a lei; le ho fatto un paio di sorprese, lei era superfelice di questo, ma continuava comunque a rimanere della sua idea.
    Decido così di farle assaggiare la mia assenza, non scrivendole nè rispondendole ai suoi messaggi, sperando in risvolti positivi, ma niente. Un mese fa, chiedendole come stesse e se si stesse sentendo con qualcuno, mi dice che sta bene e che si sta sentendo con una sua vecchia fiamma con cui lei si frequentava solamente (si piacevano a vicenda ma non si sono neanche mai baciati) prima di stare con me: durante i 2 anni e mezzo di relazione lui ogni tanto le scriveva frasi da “rosicone” (ad esempio “tra quanto vi sposate?”, “mi inviti al matrimonio vostro?” Etc), ma io non le ho mai vietato di rispondergli o di sentirlo, perché lei aveva la mia piena fiducia. D’altronde un rapporto di coppia si DEVE basare sulla fiducia reciproca, no?
    Due settimane fa decide di incontrarmi per ridarmi uno smartbox che avremmo dovuto usare assieme, che le avevo regalato per il nostro 1 anno insieme.
    Il giorno dell appuntamento mi presento lì, nascondendo il dolore dietro un sorriso smagliante: le chiedo come stesse, che faceva, insomma i soliti convenevoli. Poi le chiedo come stesse proseguendo la questione “vecchia fiamma”, e mi dice che sono usciti e si sono anche baciati.
    Ti lascio immaginare il dolore che ho provato.
    Decidiamo perciò di non sentirci più, e ora sono appunto due settimane che non ci scriviamo.

    Questa è la storia in breve, ho tralasciato tanti dettagli per non dilungarmi troppo.
    io credo di non avere assolutamente niente in meno rispetto a lui, anzi, per quello che la mia stessa exragazza m ha detto, è lui che in passato si è comportato male con lei, l ha trattata male, ed è per questo che poi tra me e lui, lei ha scelto me.. Mi ha detto che lui però ora è cambiato, che la tratta meglio, ma io sono dell idea che chi nasce tondo non può morire quadrato..!
    Come suddetto, non ci sentiamo più da due settimane; non so se ora lei e lui stanno solo uscendo e presto si metteranno insieme, o se magari già stanno insieme..
    Non nascondo che nonostante per come mi ha trattato, se dovesse tornare l’accoglierei.
    Quello che volevo chiederti è:

    -Devo continuare su questa strada? Ovvero senza scriverci, divertendomi il più possibile, facendo passare il tempo aspettando che lei si renda conto di quello che ha perso e torni? Oppure come devo comportarmi?

    -tra 2 giorni è il suo compleanno, e io non sarò in città. Partendo dal presupposto che nonostante tutto io a lei ci tengo, e che mi reputo una persona educata, le devo fare gli auguri? Se si, come? Una chiamata, oppure un messaggio, allo scoccare della mezzanotte? Oppure durante la giornata, come se fosse una persona qualunque? Devo essere freddo? Oppure no? Può sembrare una cavolata, ma ora come ora credo che ogni piccola cosa possa essere rilevante..
    Spero tu mi possa rispondere prima del suo compleanno, perché davvero non so cosa fare!
    Complimenti ancora per il sito!

  2. Davide bRiOz

    @ Federico:
    Ciao,
    non vorrei sembrare troppo sintetico, ma la realtà è che hai bisogno semplicemente di capire COME FUNZIONA L’ATTRAZIONE,

    non esiste una parola o una strategia magica (altrimenti non avrei scritto manuali da +1000 pagine! 🙂

    Investi su te stesso, leggi e pratica pratica pratica prima di far passare troppo tempo e non riuscire più a recuperarla

  3. Federico

    @Davide
    Perdona la banalità della domanda, ma cosa intendi per “pratica pratica pratica prima di far passare troppo tempo” ? mi sfugge cosa intendi per “pratica pratica pratica”…
    Ps. Alla fine gli auguri non glieli ho fatti.. Te cosa avresti fatto al posto mio?

  4. Davide bRiOz

    Ciao! Fare gli auguri è buona educazione e non ha nulla a che fare con la seduzione…
    Con la pratica intendo cominciare a seguire un percorso di miglioramento personale, diventare una persona migliore e ripresentarsi da lei facendole notare la differenza. Iscriviti al blog in alto a destra per capire di cosa sto parlando

  5. Federico

    Bene, ce la metterò tutta! E poi ti farò sapere 😉
    a breve mi iscriverò! grazie ancora, a presto!

Leave a Reply